IPO,per Rhiag individuati global Imi, Mediobanca e Goldman-Alpha

giovedì 11 novembre 2010 15:18
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Alpha Associati va avanti con l'iter del collocamento a Piazza Affari di Rhiag, società di componentistica automotive. Lo ha detto Edoardo Lanzavecchia, partner e Ceo dell'operatore di private equity, parlando a margine del convegno sul private equity di Unquote.

"Stiamo andando avanti per la quotazione", ha affermato "è un lavoro enorme. Abbiamo individuato i global coordinator, che sono Banca Imi, Mediobanca e Goldman Sachs" (ISP.MI: Quotazione) (MDBI.MI: Quotazione) (GS.N: Quotazione).

Lanzavecchia ha indicato "il secondo trimestre del 2011" come periodo del collocamento, aggiungendo che l'operazione "sarà probabilmente parte in aumento di capitale e parte tramite vendita di titoli".

Rhiag, ha spiegato il manager, "è una bella azienda, opera in un business anticiclico, può piacere al pubblico". Inoltre "è capace di fare acquisizioni, è un candidato ad essere un consolidatore a livello europeo", ha concluso.