VIEW MERCATO - Egp debutta domani, atteso supporto da piccoli

mercoledì 3 novembre 2010 16:16
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Come si profila il debutto di una IPO che gli investitori professionali non si sono propriamente strappata di mano, con l'offerta coperta 1,1 volta nonostante lo sconto sul minimo del range, e il salvataggio di una domanda retail di proporzione "cinese" (quasi 8 su dieci azioni) ?

In assenza di indicazioni di grey market, sull'esordio di Enel Green Power EGPW.MI tra gli operatori interpellati da Reuters numerosi si dichiarano cauti, qualcuno resta ostile, parecchi sottolineano la sponda dei tanti neo-azionisti - magari già cassettisti per cui la capogruppo Enel è un'istituzione - fermamente intenzionati a tenere per un anno in vista dell'azione bonus (una ogni 20) promessa dall'emittente.

Ecco cosa ci hanno detto:

MARCO VAILATI, DIRETTORE INVESTIMENTI DI CASSA LOMBARDA

"Il retail difficilmente venderà il primo giorno, anche perchè viene premiato il mantenimento dei titoli per un anno e il fatto che Egp sia stata prezzata sotto la forchetta riduce il rischio di downside al debutto; ma poi dipenderà dalle condizioni generali di mercato.

Non prevedo forti scossoni in una direzione o l'altra. C'è una minore probabilità che scenda ma non mi aspetto un rally.

Va anche tenuto conto di fattori fra cui la "difesa" del titolo da parte dei collocatori. Non mi aspetto un forte rialzo a meno che non ci sia una revisione straordinaria dell'indice (FTSE Mib) che costringa i gestori dei fondi passivi a comprare".

  Continua...