Armani, nessun progetto di vendita o quotazione -vice presidente

venerdì 29 ottobre 2010 10:19
 

SHANGHAI, 29 ottobre (Reuters) - Giorgio Armani non ha progetti di vendere la sua società né di quotarla nel prossimo futuro.

Lo ha detto a Reuters John Hooks, vice presidente di Armani, a margine di un convegno del lusso a Shanghai.

L'ultrasettantenne Giorgio Armani è sempre stato molto riservato sui piani per la sua successione e non ha pubblicamente designato un successore né per la parte creativa né per quella manageriale.

"Non abbiamo progetti di vendita", ha detto Hooks.

A inizio mese Prada ha detto che la piazza di Hong Kong è tra le alternative prese in esame per una Ipo che potrebbe, mercati permettendo, andare in porto l'anno prossimo.

"Noi non ci pensiamo, siamo un'azienda familiare e rimarremo tale", ha detto Hooks a proposito di un'eventuale Ipo.