Egp, pay out dividendo non sarà inferiore al 30% - prospetto

venerdì 15 ottobre 2010 19:00
 

ROMA, 15 ottobre (Reuters) - Enel (ENEI.MI: Quotazione) promette che la sua controllata per le rinnovabili, Enel green power, oramai prossima al collocamento pagherà un dividendo non inferiore al 30% dell'utile.

E' quanto si legge nel prospetto informativo messo a punto dalla gruppo.

La società, c'è scritto nel documento, "intende perseguire una politica di dividendi che possa collocarsi nella parte alta del range di quella adottata dalle società comparabili operanti nel medesimo settore e comunque con un dividend pay out non inferiore al 30%".

Ieri, parlando con i giornalisti a margine di un convegno, l'Ad di Enel Fulvio Conti aveva detto che un pay-out generoso nel settore delle rinnovabili era da considerarsi pari al 30% perché il rimanente utile andava reinvestito.

Lunedì 18 partirà l'Ipo di Egp.