PUNTO 1 - Enel green power, quota retail minimo 15% offerta

mercoledì 6 ottobre 2010 14:46
 

MILANO, 6 ottobre (Reuters) - Dell'Ipo di Enel Green Power (ENEI.MI: Quotazione) almeno il 15% verrà assegnato al mercato retail ma l'ammontare esatto non è stato ancora deciso, riferiscono due fonti bancarie.

Una fonte ha riferito che l'offerta includerà anche un bonus di una nuova azione ogni venti acquistate e detenute per almeno 12 mesi.

Il gruppo elettrico non ha voluto commentare le indiscrezioni.

Enel, che controlla l'utility spagnola Endesa (ELE.MC: Quotazione), ha programmato di vendere una quota di minoranza della divisione per le rinnovabili Enel green power (Egp) con una doppia Ipo in Italia e Spagna.

Egp ha un debito di circa 3 miliardi ed è stata valutata fino a 12 miliardi nella fase di pre-marketing, ha detto ieri una fonte.

Se Enel porterà a termine l'Ipo raccoglierà all'incirca 3 miliardi di euro. Questo renderà la quotazione di Egp la più grande offerta pubblica dopo la quotazione della società spagnola delle rinnovabili che fa capo al gruppo Iberdrola IBR.MC.

Alle 14,25 le azioni Enel quotano 3,8975 in crescita dello 0,26%, mentre l'indice europeo del settore utility segna un -1,32%