Atlantia-Sias, fusione in Asa asset Sud America, obiettivo Ipo

lunedì 12 luglio 2010 18:38
 

MILANO, 12 luglio (Reuters) - Atlantia (ATL.MI: Quotazione) e Sias (SIS.MI: Quotazione) comunicano di aver depositato il progetto di fusione per incorporazione della Società Autostrade per il Cile (Apc) in Autostrade Sud America (Asa), con l'obiettivo di una possibile quotazione in uno o più mercati borsistici regolamentati.

L'operazione, si legge in un comunicato, porterà Atlantia e Sias a controllare il 45,7% a testa del capitale di Asa, per un valore economico pari a 524 milioni di euro cadauna. Gli asset cileni risultano iscritti nel bilancio consolidato di Atlantia per 131 milioni e in quello di Sias per 125 milioni.

Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione), che controlla il 10% di Asa, subirà una diluizione della partecipazione.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA12354].