June 15, 2010 / 4:03 PM / 7 years ago

Moby rinvia quotazione ma Ipo rimane priorità strategica - nota

2 IN. DI LETTURA

MILANO, 15 giugno (Reuters) - Il cda di Moby, società di trasporto marittimo, ha deliberato il rinvio del progetto di quotazione a causa delle "condizioni di incertezza che caratterizzano attualmente i mercati finanziari", si legge in una nota.

D'intesa con UniCredit Corporate & Investment Banking, responsabile del collocamento, global coordinator e specialista, e con Deutsche Bank AG, sponsor e co-global coordinator dell'operazione, Vincenzo Onorato, presidente di Moby dice di aver "dovuto prendere atto, con rammarico, che le attuali condizioni dei mercati finanziari non consentono di portare a termine la quotazione di Moby entro l'estate".

L'obiettivo della quotazione comunque "rimane una priorità strategica", prosegue Onorato. "Resta, in ogni caso, vivo l'interesse della società a riattivare il processo in tempi brevi non appena le condizioni di mercato lo permetteranno".

Ieri l'altra matricola Kos, controllata da Cir (CIRX.MI), ha annunciato il rinvio della quotazione, in attesa di una "maggiore stabilità dei mercati finanziari".

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below