Intesa, nel Cdg del 22 giugno decisione su Fideuram - AD

martedì 8 giugno 2010 13:18
 

MILANO, 8 giugno (Reuters) - Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) prenderà una decisione sul dossier Fideuram e sull'ingresso nella controllata del fondo Hellman & Friedman nel Consiglio di gestione del prossimo 22 giugno. Lo ha confermato l'AD dell'istituto, Corrado Passera, a margine di un evento a Milano.

"Quando abbiamo il prossimo Consiglio (di gestione)" ha risposto Passera ai giornalisti che gli chiedevano se ci fosse stata qualche decisione su Fideuram, confermando che il dossier sarà discusso in quell'occasione, ovvero il 22 giugno.

Sull'entrata degli americani H&F in Fideuram, ha poi aggiunto "tutto nello stesso pacchetto", lasciando intendere che anche questo tema sarà affrontato nel Cdg del 22 giugno. Nei giorni scorsi Il Messaggero ipotizzava un accordo fra H&F e Banca Imi che prevederebbe un 20% di Fideuram trasferito a una newco di cui gli americani saranno la controllante. Per il giornale un pool di cinque banche starebbe discutendo un finanziamento da 280 milioni di euro alla newco, a garanzia del quale il pegno di un 20% di Fideuram.