PUNTO 1-Ecorodovias, Ipo a 9,5 reais, raccolti 763 milioni dlr

mercoledì 31 marzo 2010 13:32
 

(aggiunge dettagli da nota Impregilo)

SAN PAOLO, 31 marzo (Reuters) - Il prezzo di collocamento delle azioni Ecorodovias, attiva nel settore delle concessioni autostradali e della logistica e oggetto di un'Ipo alla borsa di San Paolo, è stato fissato a 9,5 reais, poco sopra il livello minimo della forchetta tra 9 e 12 reais.

L'incasso totale dell'Ipo ammonta dunque a 1,37 miliardi di reais, pari a circa 763,2 milioni di dollari.

L'Ipo ha riguardato 92 milioni di azioni di nuova emissione. Inoltre CR Almeida ha venduto altre 52 milioni di azioni allo stesso prezzo dell'Ipo. Relativamente alla sola offerta di nuove azioni, il controvalore complessivo è di 362 milioni di euro (seconda una nota emessa in Italia).

Ecorodovias è controllato dal gruppo brasiliano CR Almeida e da Impregilo IPGI.MI. A seguito dell'operazione di aumento di capitale, propedeutica all'Ipo, Impregilo avrà il 29,24% di Ecorodovias, e ha rinnovato con CR Almeida il patto di co-controllo della società per ulteriori dieci anni, spiega la nota del gruppo italiano.

Nel prospetto Ecorodovias aveva dichiarato che il 40% dei proventi dell'Ipo sarebbero stati utilizzati per acquistare nuove concessioni stradali e autostradali, mentre il 25% sarebbe stato destinato a investimenti sul business esistente. Il restante 35% sarà dedicato ad acquisti di asset di logistica.

Le negoziazioni cominceranno domani.