Ipo, asset manager Amundi punta a raccogliere 2 mld euro

lunedì 2 novembre 2015 17:18
 

PARIGI, 2 novembre (Reuters) - Amundi, primo asset manager europeo, dovrebbe raccogliere fino a 2 miliardi di euro con la quotazione in borsa con cui l'azionista Societe Generale lascia il business delle gestioni.

SocGen intende destinare i proventi della vendita della propria partecipazione del 20% al rafforzamento del core Tier 1 equity ratio.

L'azionista di maggioranza, Credit Agricole, ha invece intenzione di ridurre la propria quota dell'80% al 74,6-77,6% e ha concordato la cessione di circa il 2% di Amundi a Agricultural Bank of China con l'obiettivo di espandere la cooperazione oltre l'attuale joint venture nata nel 2008.

Amundi ha determinato la forchetta indicativa per l'Ipo tra 42 e 52,50 euro per azione. A seconda che venga o meno esercitata la greenshoe i proventi potrebbero oscillare fra 2,01 e 1,4 miliardi.

Il prezzo dell'offerta dovrebbe essere deciso l'11 novembre e la società debutterà all'Euronext di Parigi il 16 novembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia