Japan Post Holding, prezzo Ipo a massimo forchetta, raccoglie 5,7 mld dlr

lunedì 26 ottobre 2015 13:38
 

TOKYO, 26 ottobre (Reuters) - Japan Post Holdings Co ha fissato il prezzo per l'Ipo nella parte alta del range indicativo, sulle orme del collocamento delle divisioni bancaria e assicurativa, in seguito alla solida domanda proveniente dagli investitori retail, in quella che viene considerata la maggiore privatizzazione del Giappone negli ultimi 30 anni.

In una comunicazione inviata alle autorità, la holding ha dichiarato di aver fissato un prezzo di 1.400 yen, il massimo della forchetta 1.100-1.400, raccogliendo 5,7 miliardi di dollari, 693 miliardi di yen.

Il 19 ottobre era stato fissato il prezzo di Japan Post Bank e di Japan Post Insurance, sempre nella parte alta della forchetta..

Con le tre Ipo il governo raccoglierà complessivamente 1.400 miliardi di yen (11,6 miliardi di dollari), risorse che verranno utilizzate per finanziare i programmi di ricostruzione dopo il devastante terremoto del marzo 2011. La negoziazione in borsa dei titoli delle tre società avrà inizio il 4 novembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia