Sorgente Res incarica studio legale contro diffusione notizie false

mercoledì 14 ottobre 2015 19:54
 

MILANO, 14 ottobre (Reuters) - Sorgente Res Siiq annuncia di aver incaricato uno studio legale per avviare azioni riguardo "la diffusione di notizie false e non corrette in merito all'offerta globale di azioni per la quotazione in Borsa".

E' quanto si legge in una nota della società che la settimana scorsa, al termine dell'Ipo, ha deciso di ritirare l'offerta a causa di una domanda non "soddisfacente".

"Nell'ambito dell'iniziativa legale saranno prese in considerazione anche le pressioni e le azioni di disturbo subite da Sorgente Sgr, nel corso della fase preparatoria e durante il periodo dell'Ipo", recita ancora il comunicato.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia