PUNTO 1 -Fondo Kkr,delisting a Amsterdam per quotarsi a New York

lunedì 28 luglio 2008 16:28
 

(Aggiorna quotazione e aggiunge in coda commenti fondatori Kkr)

AMSTERDAM, 28 luglio (Reuters) - Kohlberg Kravis Roberts & Co [KKR.UL], uno dei più potenti fondi di private equity nel mondo, ha annunciato in mattinata l'intenzione di quotarsi a New York.

L'operazione comporta il delisting dalla borsa di Amsterdam di Kkr Private Equity Investors KKR.AS, prima dell'iscrizione del nuovo gruppo alla borsa di New York. Le azioni olandesi saranno scambiate con i titoli quotandi al New York Stock Exchange per poi essere tolte dal listino di Amsterdam.

In seguito all'annuncio il fondo ha registrato un netto rialzo. Alle 15,40 guadagna il 33,81% a 14,05 euro.

Kpe era sbarcata sulla Borsa di Amsterdam nel maggio del 2006 con un'offerta da 5 miliardi di dollari, 25 dollari a azione. La turbolenza dei mercati ha fatto scendere le quotazioni, che venerdì scorso avevano chiuso a 10,50 dollari.

La quotazione a New York potrebbe attribuire al gruppo composto da Kkr e da Kpe un valore tra i 15 e i 19 miliardi di dollari e alla sola Kkr dai 12 ai 15 miliardi, ha rivelato una fonte vicina alla situazione.

Per gli azionisti di Kpe rappresenterebbe un premio tra il 50 e l'80% rispetto al valore attuale.

Dopo la quotazione Usa agli azionisti di Kpe resterebbero in possesso del 21% della compagnia, mentre il gruppo Kkr manterrebbe il controllo del restante 79%.   Continua...