Ipo,in trim2 operazioni aumentano ma prospettive restano incerte

martedì 7 luglio 2009 18:48
 

MILANO, 7 luglio (Reuters) - Nel secondo trimestre il numero di nuove quotazioni in borsa nel mondo è cresciuto a 76: niente rispetto ai numeri del 2008 ma già un miglioramento rispetto alle 52 Ipo registrate nei primi tre mesi dell'anno.

Lo dice lo studio trimestrale condotto da Ernst & Young sul settore.

Aumentato anche il valore delle operazioni, salito a 9,9 miliardi di dollari da 1,4 miliardi del primo trimestre. Tuttavia nel secondo trimestre 2008 erano state registrate 269 Ipo per una raccolta di 38,2 miliardi.

"I dati di questo trimestre sono stati rafforzati dall'operazione VisaNet del Brasile, finora la più grande Ipo del mondo e la più grande in assoluto del Brasile", si precisa nella nota di ricerca.

Brasile e Cina generano i due terzi del capitale raccolto in questo trimestre mentre la Corea del Sud si conferma il paese più attivo con 17 Ipo. Seguono Cina e Canada.