Ipo, Technogym studia possibilità Ipo, no decisione presa - fonte

giovedì 26 marzo 2015 13:25
 

MILANO, 26 marzo (Reuters) - Technogym sta valutando la possibilità di quotarsi in borsa, ma nessuna decisione è stata ancora presa.

E' quanto spiega una fonte vicina alla società che fornisce attrezzature, software e servizi per il fitness e il wellness, commentando indiscrezioni stampa odierne.

"L'azienda ha avviato uno studio di opportunità per valutare un'eventuale Ipo, senza che ci siano ancora decisioni su tempi e modalità", spiega la fonte.

Technogym è controllata al 60% dai fratelli Nerio e Pierluigi Alessandri e per il 40% dal fondo Arle Capital Partners.

Technogym ha archiviato il 2014 con un fatturato in crescita del 13% a 466 milioni, un Ebitda in aumento del 77% a 64,8 milioni. La posizione finanziaria netta si è attestata a 57,2 milioni di euro, in miglioramento rispetto agli 87 milioni del 2013.

La società realizza il 90% del fatturato all'estero.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia