PUNTO 1-Massimo Zanetti ha chiesto a Consob approvazione prospetto Ipo

mercoledì 18 marzo 2015 10:32
 

(Aggiunge fonti su struttura operazione, background)

MILANO, 18 marzo (Reuters) - Massimo Zanetti Beverage Group (MZBG) ha chiesto a Consob l'approvazione del prospetto per quotarsi sul Mta di Borsa Italiana.

E' quanto si legge in un comunicato della società attiva nella produzione, lavorazione e commercializzazione di caffè tostato.

Secondo due fonti vicine alla situazione, l'operazione ricalcherà quella progettata qualche mese fa, che prevedeva un'offerta pubblica di vendita e sottoscrizione per approdare in Borsa con un flottante intorno al 30%.

Lo scorso autunno il gruppo aveva sospeso il processo di Ipo a causa della volatilità dei mercati, a seguito dei falliti tentativi di quotarsi di altre società.

A inizio febbraio un consigliere di MZBV aveva annunciato che il gruppo puntava alla quotazione entro metà maggio, con un flotttante fino al 30% del capitale.

I coordinatori globali dell'offerta sono Banca Imi e Bnp Paribas, che agiranno anche come joint bookrunner, unitamente a JP Morgan e BB&T. Imi sarà pure responsabile del collocamento per l'offerta pubblica, mentre Bnp Paribas agirà in qualità di sponsor. I consulenti legali incaricati sono Baker & McKenzie per Massimo Zanetti Beverage Group e Linklaters per le banche che partecipano all'offerta. Pwc è la società di revisione incaricata.

(Elisa Anzolin)   Continua...