Giappone, Japan Post punta a quotazione a settembre - fonti

martedì 23 dicembre 2014 10:45
 

TOKYO, 23 dicembre (Reuters) - Il governo giapponese punta a quotare in Borsa a settembre Japan Post Holdings e le sue divisioni bancaria e assicurativa, vendendo parte della propria partecipazione.

E' quanto spiegano due fonti a conoscenza del progetto, aggiungendo che il presidente di Japan Post Taizo Nishimuro terrà una conferenza stampa venerdì.

Japan Post controlla circa 20.000 uffici postali ed è la numero uno nel campo delle attività bancarie e assicurative.

La quotazionie è attesa da lungo tempo e i fondi raccolti serviranno alla ricostruzione dlele zone colpite dallo tsunami del 2011.

Le tre divisioni di Japan Post potrebbero valere fino a 700 miliardi di yen, secondo il quotidiano Nikkei.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia