Ipo, per Tamburi banche troppo prudenti, "Intercos coperta a 90%"

martedì 11 novembre 2014 17:52
 

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Sulle Ipo le banche sono troppo prudenti e hanno una visione di corto respiro.

È l'opinione del banchiere d'affari Giovanni Tamburi, numero uno di Tip.

Intervenendo a un evento dedicato al fashion e facendo riferimento in particolare al mancato collocamento di Intercos, Tamburi ha affermato che le banche "sono un po' troppo prudenti, hanno una visione molto di corto respiro. (Le banche) devono portare a termine i mandati, mettendoci un po' di equity, come abbiamo fatto noi con Intercos".

Tamburi ha rivelato che il book di Intercos "era coperto praticamente al 90%". Tamburi, inoltre, ha parlato di "pecoronismo" e "solita pauretta degli italiani un po' fifoni".

Il banker non ha voluto rispondere a una domanda sul futuro di Intercos.

Nel corso del suo intervento al Milano Fashion Global Summit, Tamburi ha detto che Tip stima di avere in pancia "plusvalenze per 300-400 milioni" sugli 1,2-1,3 miliardi investiti.

(Massimo Gaia)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia