PUNTO 1-Fedrigoni ritira Ipo per deterioramento condizioni mercati

giovedì 23 ottobre 2014 19:33
 

(Riscrive, aggiungendo background e dettagli)

MILANO, 23 ottobre (Reuters) - Dopo Italiaonline e Intercos, anche Fedrigoni è stata costretta a ritirare l'Ipo, non riuscendo a trovare abbastanza investitori per la propria offerta.

Sale così a tre, in poco più di due settimane, il numero dei tentativi falliti di approdare a Piazza Affari. La causa principale è sempre la stessa: il deterioramento delle condizioni dei mercati.

A questo punto altre aspiranti matricole potrebbero decidere di aspettare tempi migliori e rinviare l'Ipo, come già annunciato dal presidente di Massimo Zanetti Beverage Group.

Soprattutto Favini, che ha un business simile a quello di Fedrigoni, nel settore cartario, e che ha iniziato il premarketing qualche settimana fa, potrebbe optare per questa opzione. A ieri la società faceva sapere che sull'Ipo "una decisione non era ancora stata presa".

Sembra invece intenzionata a proseguire con l'Ipo Raiway.

La scelta di Fedrigoni di ritirare l'Ipo "riflette l'ulteriore e sempre più marcato deterioramento delle condizioni dei mercati finanziari nel corso del periodo d'offerta", si legge in una nota.

Secondo una fonte vicina all'operazione a ieri l'offerta non era stata ancora coperta.

Dall'avvio dell'opvs, il 13 ottobre scorso, il FTSE Mib ha toccato un minimo a 17.555 punti per poi risalire.   Continua...

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO 1-Fedrigoni ritira Ipo per deterioramento condizioni mercati | Notizie | IPO Notizie | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    18,596.66
    -1.18%
  • FTSE Italia All-Share Index
    20,385.96
    -1.15%
  • Euronext 100
    940.30
    -0.81%