Ipo, francese Spie punta a raccogliere fino 1,2 mld con opvs

lunedì 29 settembre 2014 19:18
 

PARIGI, 29 settembre (Reuters) - La francese Spie punta a raccogliere fino a 1,2 miliardi di euro con un'opvs, di cui 525 milioni tramite aumento di capitale.

Il gruppo specializzato nell'ingegneria elettrica ha infatti fissato una forchetta di prezzo indicativa tra 15 e 18,30 euro per azione.

Il numero uno della società, Gauthier Louette, ha spiegato che Spie approderà in borsa con una capitalizzazione tra i 2,25 e i 2,75 miliardi di euro.

I proventi derivanti dall'aumento permetteranno alla società di diminuire l'indebitamento. A fine giugno la società aveva un debito netto di 1,464 miliardi, pari a 4,1 volte l'Ebitda.

Spie dovrebbe debuttare a Parigi il prossimo 10 ottobre.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia