PUNTO 1-Intercos, oggi parte Ipo, forchetta prezzo tra 3,5 e 4,5 euro/azione

lunedì 29 settembre 2014 09:29
 

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 29 settembre (Reuters) - Parte oggi l'Ipo di Intercos con una forchetta indicativa di prezzo tra 3,5 e 4,5 euro per azione.

Lo dice una nota della società, che produce e commercializza cosmetici, in cui si sottolinea che l'offerta, rivolta esclusivamente ad investitori istituzionali, ha ad oggetto massime 48.420.000 azioni, pari al 44,18% del capitale sociale post offerta.

L'operazione dovrebbe dunque avere un valore compreso tra 170 e 218 milioni circa.

L'avvio dell'offerta fa seguito al provvedimento con il quale Borsa Italiana ha deliberato il 25 settembre l'ammissione a quotazione sul MTA. Manca ancora l'approvazione di Consob al prospetto di quotazione.

L'Ipo prevede nel dettaglio che 18.280.130 azioni siano offerte in sottoscrizione dalla società e 30.139.870 azioni siano offerte in vendita da Dafe 3000 e Dafe 5000, società controllate dal fondatore e azionista di riferimento Dario Gianandrea Ferrari.

E' inoltre prevista, da parte di Dafe 3000, la concessione ai coordinatori dell'offerta di un'opzione di over-allotment e di una corrispondente opzione greenshoe per massime 4.842.000 azioni.

I coordinatori e joint bookrunner sono Banca IMI, BofA Merrill Lynch e UBS Investment Bank. BNP Paribas agisce in qualità di joint bookrunner, mentre Banca Aletti in qualità di co-lead Manager.

Banca IMI svolge, inoltre, il ruolo di sponsor e, in caso di ottenimento della qualifica di Star, agirà in qualità di specialista. Rothschild agisce in qualità di advisor finanziario dei proponenti, mentre Morri Cornelli e Associati in qualità di advisor dell'azionista di controllo.   Continua...