Italiaonline, via libera a Ipo, valorizzazione pre-aumento 250-300 mln

giovedì 25 settembre 2014 12:22
 

MILANO, 25 settembre (Reuters) - Italiaonline si prepara a sbarcare in Borsa con una valorizzazione indicativa del capitale economico, prima dell'aumento di capitale, compresa tra i 250 e i 300 milioni di euro, pari a un prezzo per azione tra i 5 e i 6 euro.

E' quanto si legge in un comunicato della società, in cui inoltre si annuncia il via libera di Consob e Borsa Italiana all'operazione, che avrà forma di offferta pubblica di vendita e sottoscrizione.

I coordinatori dell'offerta globale sono Banca Imi e Barclays, mentre Accelero Capital e Lazard agiscono in qualità di advisor finanziari. Banca IMI sarà inoltre responsabile del collocamento per l'offerta pubblica, sponsor e specialista.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia