Rai Way, Banca Leonardo come adviser per possibile Ipo

mercoledì 21 maggio 2014 19:32
 

MILANO, 21 maggio (Reuters) - La Rai ha scelto Banca Leonardo come adviser per la cessione di una quota di minoranza in Ray Way, la società che gestisce le torri di trasmissione, che con ogni probabilità avrà la forma di un'Ipo.

E' quanto spiegano due fonti vicine alla situazione, confermando indiscrezioni stampa odierne.

"Come adviser finanziario è stato scelto Banca Leonardo", spiega una prima fonte.

"Sarà ceduta una quota di minoranza tramite Ipo", aggiunge.

"La soluzione più probabile è quella della quotazione", conferma la seconda fonte.

La strada dell'Ipo era stata suggerita a marzo dallo stesso direttore generale della Rai Luigi Gubitosi.

Rai Way ha archiviato il 2013 con ricavi pari a 219,2 milioni di euro (-2,4% su anno) e un utile netto pari a 11,8 milioni (dagli 8,5 milioni del 2012).

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia