Chrysler, da processo Ipo elementi valutazione riconosciuti da Fiat e Veba- AD

giovedì 3 ottobre 2013 13:30
 

L'AQUILA, 3 ottobre (Reuters) - Fiat ritiene che nel processo per l'Ipo di Chrysler emergeranno elementi riconosciuti anche da Veba sulla valutazione di Chrysler.

"Una delle cose che spero è che venga fuori in maniera molto chiara esattamente come i mercati valutano Chrysler che è l'unico punto di riferimento che è vero", ha detto l'AD Sergio Marchionne, rispondendo a una domanda sulla possibilità che emerga una valutazione di Chrysler prima dell'Ipo.

"C'è un processo abbastanza chiaro per arrivare all'Ipo. Questo metterà dei paletti, che possono essere riconosciuti da entramnbe le parti", ha aggiunto.

Fiat e Veba trattano da tempo sul prezzo. Un accordo per l'acquisto del 41,5% in Chrysler detenuto da Veba porterebbe Fiat al 100% del gruppo Usa e aprirebbe le porte a una fusione tra le due società.

(Stefano Bernabei)

(via redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia