Ferrari ridurrà produzione 2013 sotto 7.000 unità, no Ipo - Montezemolo

mercoledì 8 maggio 2013 14:45
 

MARANELLO, 8 maggio (Reuters) - Ferrari, gruppo Fiat , intende ridurre la produzione di quest'anno a meno di 7.000 auto nell'intento di mantenere l'esclusività del proprio marchio e non prevede la quotazione in borsa.

Lo dice il presidente Luca Cordero di Montezemolo.

"Abbiamo deciso di vendere meno modelli quest'anno nonostante il buon andamento delle vendite in modo da tutelare l'esclusività del marchio", spiega.

L'anno scorso sono state vendute 7.318 Ferrari. Nei primi quattro mesi dell'anno i ricavi della società sono cresciuti di 4% a 551 milioni di euro.

(Jennifer Clark)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ferrari ridurrà produzione 2013 sotto 7.000 unità, no Ipo - Montezemolo | Notizie | IPO Notizie | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,805.52
    +0.59%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,964.42
    +0.58%
  • Euronext 100
    1,013.36
    +0.28%