Ipo, Fender (chitarre) ritira offerta causa incertezze mercati

venerdì 20 luglio 2012 12:07
 

20 luglio (Reuters) - Le note della Stratocaster non suoneranno a Wall Street. Non ora, quanto meno. Fender Musical Instruments, infatti, ha ritirato l'offerta pubblica finalizzata ad approdare al Nasdaq.

Il produttore delle leggendarie chitarre - suonate, fra gli altri, da Jimi Hendrix ed Eric Clapton - ha fatto un passo indietro a causa delle condizioni dei mercati e delle incertezze economiche.

Nel marzo scorso, Fender aveva presentato il filing per un collocamento fino a 200 milioni di dollari.

Il gruppo intendeva vendere 10,7 milioni di azioni, a un prezzo compreso nel range 13-15 dollari per ogni titolo.

Fender avrebbe dovuto debuttare oggi al Nasdaq, con il simbolo 'FNDR'.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Ipo, Fender (chitarre) ritira offerta causa incertezze mercati | Notizie | IPO Notizie | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,790.86
    -1.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,010.02
    -0.96%
  • Euronext 100
    1,011.89
    -0.73%