PUNTO 1 - Cucinelli, chiusura Ipo il 23, prezzo visto in fascia alta

venerdì 20 aprile 2012 18:24
 

(Accorpa pezzi, aggiunge commenti gestori e background)

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Brunello Cucinelli ha anticipato la chiusura dell'Ipo, inizialmente prevista per il prossimo 27 aprile, al 23 aprile, e prevede di iniziare le negoziazioni in Borsa il 27 aprile, anziché il 3 maggio.

Lo comunica la società in una nota, confermando quanto aveva anticipato a Reuters una fonte vicina alla situazione.

La domanda ricevuta dall'Opvs della società umbra, secondo la stessa fonte, copre "ampiamente tutti i livelli di prezzo", compreso quindi anche il massimo della forchetta, fissata tra 6,75 e 7,75 euro.

Già al secondo giorno di Ipo, Brunello Cucinelli aveva registrato una domanda doppia rispetto all'ammontare dell'offerta.

Secondo alcuni gestori, sentiti da Reuters, il prezzo di collocamento risulterà nella parte alta della forchetta di prezzo, considerato l'importo ridotto dell'offerta e la forte domanda ricevuta.

"Il prezzo uscirà nella parte alta (del range), mi aspetto più o meno 7,4 euro. Potrebbe anche essere prezzata al massimo, dal momento che la copertura è stata ampia su tutto il range", ipotizza un gestore.

"E' talmente piccola l'offerta rispetto alla domanda...", spiega lo stesso gestore, sottolineado che la società potrebbe preferire "i fondi Usa, da cui sembra ci sia stata buona domanda, o asiatici, comunque investitori che restino più a lungo nel capitale".

Brunello Cucinelli ha offerto a investitori istituzionali e retail 20,4 milioni di azioni, per il 40% derivanti da un aumento di capitale e per il 60% dalla vendita da parte degli azionisti. La forchetta di prezzo decisa (6,75-7,75 euro) valuta la società fino a 527 milioni di euro.   Continua...