Cremonini, Consob irroga multa a Esteves per insider trading

lunedì 16 aprile 2012 16:09
 

MILANO, 16 aprile (Reuters) - La Consob ha deciso di irrogare una multa di 350.000 euro e l'interdizione per sei mesi all'imprenditore brasiliano André Santos Esteves, reo di aver acquistato tra il 5 e il 26 novembre del 2007 1,6 milioni di azioni di Cremonini per un controvalore di 3,36 milioni di euro utilizzando informazioni privilegiate sul progetto di joint venture con JBS.

Lo si legge nel bollettino della Commissione in cui si sottolineano "i rapporti di natura professionale" di Esteves con membri della famiglia a cui fa capo il controllo di JBS, e presenti all'epoca nel Cda della società, nonché quelli con la stessa JBS a cui il gruppo BTG Pactual, di cui Esteves è Ceo e socio di controllo, forniva prodotti e servizi.

Le sanzioni irrogate da Consob dovranno inoltre essere menzionate nel prospetto per la quotazione di BTG Pactual.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia