PUNTO 1 - De' Longhi Clima, nessuno scambio in giorno debutto

lunedì 2 gennaio 2012 12:05
 

(corregge refuso relativo a orario)

MILANO, 2 gennaio (Reuters) - La matricola De' Longhi Clima (DelClima) non fa prezzo nel giorno del debutto in borsa e, a due ore e mezza dall'avvio delle contrattazioni, è ancora in asta.

La società, specializzata in impianti di climatizzazione e radiatori, nasce dalla scissione dalla controllante De' Longhi , che intorno alle 12 è in rialzo del 6,23% a 6,565 euro. L'indice milanese FTSE All Shares sale dell'1,45%.

Secondo quanto comunicato venerdì da Borsa Italiana, i prezzi di riferimento rettificati delle due società sono 6,18 euro per azione per De' Longhi e 0,65 euro per DelClima.

Venerdì la società aveva chiuso a 6,83 euro, in rialzo del 10,43%, dopo una serie di sedute caratterizzate da un'alta volatilità.

Mediobanca ha assegnato al titolo un prezzo obiettivo di 0,9 euro e valutazione 'neutral', anche in considerazione della forte dipendenza della società dal mercato domestico e da quello dell'Europa occidentale e del limitato interesse degli investitori per le small cap.

Secondo l'istituto di piazzetta Cuccia, considerate la piccola dimensione e il basso livello di redditività, è necessario applicare uno sconto di circa il 30% rispetto alle valutazioni di mercato delle società operanti nello stesso settore.

  Continua...