Societé Generale, fondo sospende partecipazione a Ipo cinesi

venerdì 30 dicembre 2011 11:51
 

SHANGHAI, 30 dicembre (Reuters) - Il fondo cinese di venture capital di Societé Generale sospenderà temporaneamente la partecipazione alle Ipo nel paese, una decisione insolita per un investitore istituzionale che punta i riflettori sugli alti prezzi di molte offerte pubbliche iniziali.

In un comunicato pubblicato sul proprio sito internet, Fortune SGAM Fund Management spiega che è diventato impossibile per i gestori dei fondi studiare integralmente i dossier degli emittenti e stabilire il giusto prezzo.

"Al fine di migliorare l'efficacia dei nostri investimenti e e delle nostre ricerche abbiamo deciso di sospendere la nostra partecipazione al bookbuilding delle Ipo e e di non assistere alla presentazioni agli investitori (road show) di emittenti e sottoscrittori", si legge enlla nota.

Il mercato azionario cinese recentemente ha toccato i minimi degli ultimi 33 mesi e una serie di titoli che si sono quotati nell'ultimo periodo sono scesi sotto il loro prezzo di debutto in Borsa. Un esempio è Pang Da Automobile Trade, quotata ad aprile a 45 yuan e che ora vale poco più di 6 yuan.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia