Cinese Citic, più vicina Ipo multimiliardaria dopo ristrutturazione

mercoledì 28 dicembre 2011 10:21
 

PECHINO, 28 dicembre (Reuters) - Dopo aver ultimato la ristrutturazione, Citic Group, il più importante e antico conglomerato finanziario cinese, ha fatto un passo avanti verso la quotazione alla borsa di Hong Kong, Ipo che potrebbe valere oltre 10 miliardi di dollari (7,6 miliardi di euro).

Il consiglio di Stato cinese ha approvato la ristrutturazione del gruppo, secondo quanto ha fatto sapere Citic in una nota, e la nuova società, Citic Limited, avrà un capitale di 128 miliardi di yuan (pari a 20,24 miliardi di dollari).

Una fonte interna a Citic Group ieri ha detto a Reuters che questa decisione rappresenta un "passo avanti" nei progetti di quotazione in borsa della società.

Secondo i media, Citic stava valutando la possibilità di una quotazione alla Borsa di Hong Kong, un'operazione che potrebbe valere oltre 10 miliardi di dollari.

-- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia