Veneto Banca, soci presentatori lista esposti per 520 mln- Bolla

martedì 3 maggio 2016 20:00
 

MILANO, 3 maggio (Reuters) - La maggioranza dei soci che, coordinati da due associazioni di azionisti, hanno presentato una lista per il rinnovo del Cda di Veneto Banca, che si contrappone a quella presentata dal board uscente, è esposta nei confronti della banca per un importo superiore ai 520 milioni di euro.

Lo ha detto il presidente dell'istituto Pierluigi Bolla nel corso di una conference call con i giornalisti in vista dell'assemblea del 5 maggio prossimo sul bilancio e sul rinnovo del consiglio.

Citando dati disponibili all'interno della banca, Bolla ha spiegato in particolare che il totale dei crediti che presentano anomalie e quindi classificati in 'osservazione/Vigilanza' ammontano a 392 milioni, di questi l'ammontare che presenta crediti deteriorati è pari a 262 milioni.

Bolla ha inoltre sottolineato che "molte azioni riconducibili a soci presentatori sarebbero state acquistate utilizzando finanziamenti concessi dalla banca e quindi non sono stati giudicate regolari dall'autorità di Vigilanza e non computati in patrimonio". Si tratta di 13 soci per circa 460.000 azioni.

Nello specifico dell'associazione 'Per Veneto Banca' (una delle due associazioni che ha promosso la lista) l'esposizione totale nei confronti della banca è di 958 milioni di euro di cui 730 milioni rappresentata da crediti problematici inclusi deteriorati per 382 milioni sono deteriorati.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia