Pop Vicenza, Ipo al fotofinish, flottante rimane incognita

giovedì 28 aprile 2016 16:34
 

* Offerta prorogata alle ore 13 di domani

* Sbarco in borsa previsto il 4 maggio

* Nel weekend decisione Borsa Italiana su flottante

di Paola Arosio e Andrea Mandalà

MILANO, 28 aprile (Reuters) - Alla vigilia del termine del periodo di offerta, la raccolta ordini dell'Ipo di Pop Vicenza stenta ancora a prendere il volo lasciando nell'incertezza l'obiettivo di un flottante sufficiente perché la banca sia ammessa alla quotazione a Piazza Affari.

Secondo quattro fonti vicine all'operazione l'offerta non sta andando bene, anche se non si può escludere un'accelerazione in extremis e un bilancio complessivo si potrà dare solo a operazione chiusa.

Vista la proroga di un ventiquattr'ore decisa dalla banca fino alle 13 di domani, l'eventuale ammissione alle quotazione slitta di conseguenza al 4 maggio.

L'estensione, spiegano le fonti, si è resa necessaria anche per facilitare le procedure di sottoscrizione da parte degli investitori retail visto che, come richiesto da Consob, la banca ha rafforzato i presidi previsti dalla direttiva Mifid per evitare i comportamenti scorretti verificatisi nelle operazioni varate dalla passata gestione.

"Tutto può servire, ma ci sarebbe voluto un tempo ben più lungo", dice una fonte relativamente all'efficacia della proroga.   Continua...