Inwit privilegia tlc in possibile M&A, ma non esclude Rai Way - Patuano

lunedì 8 giugno 2015 11:32
 

MILANO, 8 giugno (Reuters) - L'obiettivo di Inwit sono le torri delle telecomunicazioni ma non esclude di guardare anche ad altre opportunità di crescita, compresa Rai Way.

Lo ha detto l'AD della controllante Telecom Italia Marco Patuano durante la presentazione dell'Ipo.

"Ad oggi Inwit consta integralmente di torri telecom e siamo convinti che il massimo delle sinergie si realizzino nelle torri telecom anche se, qualora si presentassero altre occasioni, le valuteremo (...). L'obiettivo principale sono le torri telecom. Qualora ci fossero operazioni di consolidamento e si liberassero torri, potremmo presentare un'offerta".

Ad una domanda esplicita su un possibile consolidamento con Rai Way, Patuano ha risposto: "Valuteremo tutte le opportunità".

Sempre parlando del processo di consolidamento, Patuano ha aggiunto che Telecom Italia non necessariamente deve mantenere una quota di controllo.

"Non significa necessariamente avere un atteggiamento di controllo, ma un collegamento di lungo termine", ha spiegato durante la conferenza stampa.

A margine, rispondendo ai giornalisti, Patuano ha poi precisato che Telecom Italia in Inwit potrebbe scendere "ben al di sotto del 50%", mantenendo però sempre un ruolo nella governance.

(Elisa Anzolin, Stefano Rebaudo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia