Mutti guarda ad acquisizioni in Italia - AD

lunedì 18 maggio 2015 17:32
 

MILANO, 18 maggio (Reuters) - Mutti, società specializzata nella produzione di polpa e passata di pomodoro, guarda all'Italia per le prossime acquisizioni e valuterà l'Ipo o l'apertura del capitale a un fondo nel caso abbia bisogno di risorse per cambiare passo.

Lo ha detto l'AD Francesco Mutti.

L'Ipo "credo possa essere un'opzione da tenere in considerazione. Finora la crescita dell'azienda è avvenuta più per linee interne, ma esistono anche momenti di discontinuità. E la borsa può essere un modo di finanziarsi", ha spiegato, non escludendo nemmeno la possibilità dell'entrata di un fondo nel capitale.

Il cambio di passo potrebbe avvenire ad esempio "nel momento in cui si intravvede un'acquisizione significativa", ha spiegato.

A questo proposito Mutti ha sottolineato che se ci sarà un'acquisizione a breve sarà sul mercato italiano.

"Stiamo guardando all'Italia", ha spiegato, sottolineando che sul mercato domestico vengono realizzati circa i due terzi del fatturato.

Mutti ha archiviato il 2014 con un fatturato netto intorno ai 185 milioni di euro.

(Elisa Anzolin)   Continua...