Ipo, Mobyt punta ad acquisizioni, titolo in calo in giorno esordio

giovedì 5 marzo 2015 10:19
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Mobyt, la società di servizi di messaggistica che oggi ha debuttato sull'Aim di Borsa Italiana, intende utilizzare i 4,5 milioni di euro raccolti con l'Ipo per crescere, soprattutto attraverso acquisizioni.

"Vogliamo crescere sia per linee interne che per linee esterne, anzi più per queste ultime", ha spiegato l'AD Giorgio Nani a margine della cerimonia di quotazione.

"Già nel 2015 acquisiremo diverse aziende", ha aggiunto, sottolineando che lo shopping avverrà soprattutto nel campo dei servizi sms, settore in cui l'azienda realizza la gran parte del fatturato, pur essendo attiva anche nei servizi mail e di web marketing.

La società ha debuttato con una capitalizzazione di 30,6 milioni e un flottante pari al 14% del capitale.

Il titolo ha esordito in rialzo, ma è presto passato in negativo. Intorno alle 10 cede il 2,42% a 2,342 euro.

(Elisa Anzolin)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia