Pop Milano in rialzo su attese Castagna nuovo AD, Ipo Anima

mercoledì 15 gennaio 2014 11:36
 

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Pop Milano in grande spolvero a Piazza Affari in vista della definizione del nuovo assetto di vertice, con l'attesa nomina di Giuseppe Castagna a nuovo AD che dovrebbe essere ufficializzata venerdì 17, alla fine di questa settimana.

A sostenere le quotazioni del titolo è anche la notizia della quotazione di AM Holding di cui la popolare milanese è il secondo azionista con circa il 35% del capitale. AM Holding è la controllante di Anima sgr.

Fonti vicine alla vicenda confermano che con l'ex manager di Intesa Sanpaolo è stato trovato un accordo sciogliendo gli ultimi nodi in discussione che vertevano principalmente sulla remunerazione, mentre per la presidenza del Cdg l'incarico dovrebbe essere affidato a Mario Anolli, preside della facoltà di Scienze bancarie della Università Cattolica.

"Siamo alla stretta finale. Venerdì si dovrebbe chiudere con la nomina di Castagna a consigliere delegato" dice una fonte.

Se il calendario previsto non subirà modifiche dell'ultima ora, la riunione del Cds di venerdì sarà anticipata domani da un comitato remunerazione mentre tra domani e venerdì mattina si incontrerà il comitato nomine.

Sciolti i nodi delle due posizioni apicali dell'organo di gestione, resta aperta la questione sulla riconferma nel board di Davide Croff, attuale AD ad interim, o in alternativa di Dante Razzano, figura vicina ad Andrea Bonomi che, a capo del fondo Investindustrial, ha, in quanto investitore istituzionale, un potere di veto sulle nomine.

"Credo che si punti a Croff", sostiene la fonte.

Qualche indiscrezione stampa ha indicato Croff nella rosa dei potenziali nuovi AD.

Intanto a Piazza Affari, intorno alle 11,20, Pop Milano è in rialzo del 2,95% a 0,52 euro in un comparto bancario italiano ben intonato. Gli scambi sul titolo sono vivaci con 40 milioni di pezzi trattati su una media giornaliera delle ultime cinque sedute di quasi 88 milioni.   Continua...