M&G Chemicals punta a raccogliere 600 mln dlr in Ipo a Hong Kong

mercoledì 27 novembre 2013 08:29
 

HONG KONG, 27 novembre (Reuters) - M&G Chemicals, che fa parte del gruppo Mossi Ghisolfi, pensa di raccogliere circa 600 milioni di dollari nell'Ipo alla borsa di Hong Kong, che si preannuncia come la principale nuova quotazione di un'azienda straniera negli ultimi due anni.

Secondo un documento visionato ieri da Reuters, M&G - il terzo produttore al mondo di resina Pet utilizzata per bottiglie di bibite e per il packaging - offre 2,35 miliardi di azioni in un range indicativo di 1,65-1,95 dollari di Hong Kong per azione.

M&G Chemicals intende utilizzare il 50% dei proventi dell'operazione per finanziare una parte della costruzione di uno stabilimento nella provincia cinese di Anhui.

Un altro 30% verrà impiegato per costruire uno stabilimento in Texas e un ulteriore 10% per ripagare un prestito ponte.

M&G sarà la seconda azienda italiana a quotarsi a Hong Kong dopo Prada che nel giugno del 2011 ha raccolto 2,5 miliardi di dollari. L'Ipo di M&G arriva in un momento in cui le quotazioni di società straniere a Hong Kong hanno subito un rallentamento.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia