Chrysler, processo Ipo avviato, tempi dipendono da mercati - Elkann

giovedì 7 novembre 2013 18:12
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Il processo per l'Ipo di Chrysler è avviato, ma i tempi dipendono da diverse variabili, compreso l'andamento dei mercati. Lo ha detto il presidente di Fiat John Elkann.

"E' in corso un processo avviato dall'altro azionista per vedere come valorizzare e monetizzare la sua quota", ha detto Elkann a margine di un convegno in merito alla quota Veba in Chrysler. "L'Ipo è un processo avviato su cui Marchionne sta lavorando molto".

"Sui tempi (dell'Ipo) non so", ha aggiunto. "Dipende da come vanno i mercati, ci sono altre variabili. L'importante è che le due società lavorino e siano su un percorso comune".

Nei giorni scorsi l'AD Sergio Marchionne, parlando della trattativa con Veba per l'acquisto della partecipazione in Chrysler, ha detto che "i buoi sono scappati" e che si intende procedere con l'Ipo, realizzabile nel 2013. Ha poi ribadito che il gruppo italiano intende salire al 100% di Chrysler.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia