Ipo, russia Alrosa punta a raccogliere 1,3 mld dollari

lunedì 28 ottobre 2013 13:17
 

MOSCA, 28 ottobre (Reuters) - Il gruppo minerario russo specializzato nell'estrazione di diamanti Alrosa, a controllo pubblico, punta a raccogliere 41,3 miliardi di rubli (circa 1,3 miliardi di dollari) nell'Ipo che porterà in Borsa il 16% del capitale della società.

Alrosa ha annunciato che il collocamento avverrà a 35 rubli per azione, al minimo della forchetta di prezzo iniziale (35-38 rubli), valorizzando così la società 258 miliardi di rubli (8,1 miliardi di dollari), nell'ambito di una privatizzazione che si è rivelata più lenta e difficile del previsto.

Il libro ordini è stato chiuso lo scorso 25 ottobre, dopo due settimane di presentazioni agli investitori.

Secondo fonti di mercato, gli investitori statunitensi, tra i quali Lazard, sono stati i principali compratori, acquistando fino al 60% della quota in vendita.

La vendita di una parte di Alrosa, che compete a livello mondiale con la De Beers controllata da Anglo American, è la sola privatizzazione portata avanti in Russia quest'anno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia