Fiat passa in negativo, cede poco meno dell'1%, pesa stallo con Veba

lunedì 16 settembre 2013 09:21
 

MILANO, 16 settembre (Reuters) - Fiat passa in negativo dopo un avvio di seduta in rialzo.

Dopo circa venti minuti di contrattazioni, il titolo del Lingotto cede lo 0,89%, a 6,095 euro, dopo aver segnato un minimo di 6,09 euro.

I trader e le note dei broker citano come elemento negativo lo stallo nelle trattative per l'acquisto della quota di Veba in Chrysler.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia