Ipo Sea, società vale 1,1-1,2 mld, investimenti 1,5 mld - report Imi

mercoledì 7 novembre 2012 16:15
 

MILANO, 7 novembre (Reuters) - Sea vale tra 1,1 e 1,2 miliardi di euro. E' quanto si legge nell'equity company note di Banca Imi, uno dei global coordinator, messa a disposizione di Reuters da una fonte di mercato.

Ma, aggiunge la fonte, la banca italiana ritiene possibile che lo sconto Ipo possa fare scendere il prezzo dell'operazione attorno ai 900 milioni.

Imi stima che Sea possa archiviare il 2012 con ricavi pari a 660,4 milioni, in crescita rispetto ai 644,4 milioni dell'anno scorso, mentre l'Ebitda dovrebbe salire a 154,3 da 150,7 milioni.

Molto ottimistiche le previsioni sugli anni successivi: i ricavi dovrebbero balzare a 735 milioni nel 2013, a 769,6 milioni nel 2014 e a 805,3 milioni nel 2015. A livello di Ebitda, le stime parlano di una progresso a 195,3 milioni nel 2013, a 219,5 milioni nel 2014 e a 270 milioni nel 2015.

Il report di Banca Imi pone l'accento sul ruolo degli aeroporti di Sea, definiti "principali porte di accesso al Nord d'Italia", e riferisce di un programma di investimenti da 1,5 miliardi (entro il 2020). Tra l'altro, secondo quanto dice la fonte, il management avrebbe confermato l'intenzione di realizzare il terzo terminal a Malpensa.

Altro elemento positivo è l'approvazione delle nuove tariffe.

I fattori negativi indicati dal global coordinator sono la recessione economica in Europa, le perdite croniche registrate dalla divisione di handling e la dipendenza da Easyjet di Malpensa: la compagnia, infatti, rappresenta il 100% dei volumi di traffico del terminal 2 e il 28,8% del traffico totale dello scalo varesino.

Sommando la valorizzazione delle attività aviation, non-aviation, handling ed energy, nonché le partecipazioni in Sacbo e Dufrital, Imi giunge a un equity valute di 1,109-1,205 miliardi di euro.

Per quanto riguarda i comparable, il report della banca prende in considerazione Gemina, Save, Sat , Fraport, Aeroports de Paris, Flughafen Wien, Flughafen Zuerich e Tav Havalimanlari Holding. Queste società hanno un multiplo medio di Ebitda, in termini di enterprise value, pari a 7,4 volte. Moltiplicando 7,4 per l'Ebitda stimato da Imi nel 2012 si ottiene che Sea ha un enterprise value di circa 1,142 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia