Ermenegildo Zegna, nessuna intenzione di quotarci in borsa-presidente

lunedì 15 ottobre 2012 13:29
 

MILANO, 15 ottobre (Reuters) - Il gruppo del lusso Ermenegildo Zegna non ha al momento alcun progetto di quotazione in Borsa.

Lo ha detto il presidente Paolo Zegna a margine dell'Osservatorio Altagamma 2012, sottolineando inoltre come il mercato italiano stia vivendo un momento difficile e la situazione si prospetti ancora impegnativa per la prima parte del prossimo anno.

"Non abbiamo nessuna intenzione di quotarci, al momento siamo perfettamente equilibrati con le nostre risorse interne", ha detto Zegna.

Rispondendo poi a una domanda sullo scenario italiano, Zegna ha osservato che "il mercato è difficile e non può che essere tale, va un po' meglio per le aziende che vendono ai turisti stranieri" mentre i consumatori italiani sono dubbiosi sulla situazione economica e quindi non comprano. "C'è bisogno di provvedimenti per un percorso di crescita del paese".

Per quanto riguarda il 2013, "speriamo che le esportazioni continuino a tirare ma in Italia la prima parte dell'anno sarà ancora difficile".

(Sabina Suzzi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia