Intesa, anche polo assicurativo in lista asset cedibili - fonte

venerdì 2 ottobre 2009 14:21
 

MILANO, 2 ottobre (Reuters) - Anche il nascente polo assicurativo di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) figura nella lista di attività della banca che potrebbero essere oggetto di operazioni di capital management (cessione, partnership o quotazione).

Lo dice una fonte finanziaria confermando quanto scritto oggi dal Messaggero.

"Anche il polo assicurativo fa parte della lista degli asset che potrebbero essere valorizzati", dice la fonte, senza aggiungere dettagli.

Dopo aver riacquistato da Generali (GASI.MI: Quotazione) il controllo di Intesa Vita, Intesa Sanpaolo intende fondere in un'unica compagnia le sue attività assicurative che comprendono anche Eurizon Vita, Centrovita Assicurazioni e Sud Polo Vita. La ristrutturazione ha già ricevuto l'ok dei consigli di gestione e sorveglianza lo scorso 23 giugno.

Lo scorso martedì la banca ha annunciato una serie di misure volte al rafforzamento patrimoniale precisando che le attività non strategiche hanno un valore compreso tra 11 e 15 miliardi a seconda che si consideri il valore di libro e un ragionevole valore di mercato.