Greenergy Capital, pacchetto azione+warrant debutta in rialzo

giovedì 20 marzo 2008 11:56
 

MILANO, 20 marzo (Reuters) - Debutto positivo a Piazza Affari per Greenergy Capital GECY.MI, anche se all'apparenza si potrebbe parlare di tracollo.

Il titolo della società di investimenti nelle energie rinnovabili, infatti, ha chiuso l'asta di apertura (la seconda, come prevede il segmento Mtf, sarà alle 16) con un ribasso del 12,86%, a 0,0061 euro, con scambi per 3.859.391 pezzi.

Il collocamento di Greenergy, però, contemplava l'emissione gratuita di tre warrant per ogni azione. Il warrant nell'asta di apertura ha registrato un ribasso del 35%, a 0,0013 euro. Questa cifra va moltiplicata per tre, ottenendo 0,0039 euro.

"Sommando il valore dell'azione a quello dei tre warrant associati", spiega a Reuters l'AD di Greenergy, Luca D'Agnese, "si ottiene 0,01 euro, rispetto a un prezzo di collocamento dell'azione di 0,007 euro".

Dunque, argomenta D'Agnese, "i nostri azionisti hanno pagato 7 millesimi un pacchetto (titolo più warrant) che ora vale 10 millesimi", con un incremento del 42,85%.

D'Agnese ha sottolineato che "ora comincia l'attività di investimento". Prima tappa, già prevista dal prospetto di collocamento, il conferimento delle aziende controllate da Aledia. "Altri dossier sono allo studio, speriamo di concludere a breve", conclude l'AD.