PUNTO 1 -Ansaldo Energia, ora è momento giusto per Ipo - Zampini

martedì 8 luglio 2008 14:32
 

(Aggiunge dettagli e dichiarazioni)

MILANO, 8 luglio (Reuters) - La quotazione in borsa di Ansaldo Energia fa parte di un piano strategico di Finmeccanica SIFI.MI e questo è il momento migliore per effettuarla, dato che il mercato dell'energia sta andando bene.

Lo ha detto Giuseppe Zampini, AD di Ansaldo Energia, sulla possibile quotazione in autunno della società, rispondendo ai giornalisti nell'ambito dell'incontro su Energia e nuove frontiere delle fonti energetiche integrative organizzato da Ansaldo Energia.

"La quotazione in borsa di Ansaldo Energia faceva parte di un piano strategico di Finmeccanica dell'anno scorso, che si è fermato a causa dei mercati instabili", ha detto l'Ad.

"In questo momento però il mercato dell'energia tira tantissimo, per cui questo è senza dubbio il momento giusto. Lo dico come amministratore delegato, il resto lo lascio all'azionista", ha aggiunto Zampini, che si attende un mercato dell'energia ancora in crescita per i prossimi quattro/cinque anni".

Il manager ha anche sottolineato come Ansaldo Energia attraversi una congiutura favorevole, risultato delle ristrutturazioni degli ultimi anni, con tre milioni di euro di ordini in portafoglio e un e 1,7 miliardi di euro di ricavi previsti per il 2010, di cui un 40-43% nel nostro paese.

"La quotazione di Ansaldo Energia averrà secondo il modello Ansaldo STS (STS.MI: Quotazione) e riguarderà il 60% del capitale sociale", ha aggiunto Zampini confermando le previsioni.

Il 12 maggio scorso infatti il Cda di Finmeccanica ha deliberato sull'Ipo di Ansaldo Energia, secondo quanto riferito dal presidente e dall'Ad della società, Pier Francesco Guarguaglini e Alessandro Pansa, nella conferenza stampa al termine dell'assemblea e del cda del 6 giugno.   Continua...