Germania, BC recluta banche per Ipo da 1,5 mld di Brenntag-fonti

venerdì 11 dicembre 2009 15:55
 

FRANCOFORTE, 11 dicembre (Reuters) - L'operatore di private equity BC Partners ha reclutato quattro banche d'affari per curare il collocamento in borsa di Brenntag, società tedesca attiva nella distribuzione di prodotti chimici.

E' quanto riferiscono diverse fonti vicine alla situazione.

L'Ipo, prevista nella prima metà del 2010, sarà curata da Deutsche Bank, Goldman Sachs, JP Morgan e Merrill Lynch.

BC punta ad un collocamento di azioni vecchie e di nuova emissione per un controvalore fino a 1,5 miliardi di euro, un ammontare che ne farebbe la maggiore Ipo in Germania da metà 2007.

"Dopo l'Ipo, la società (Brenntag) entrerà nel MDAX velocemente", ha affermato una fonte, aggiungendo che al momento non è chiaro quale quota del capitale BC manterrà.

Dopo una parentesi a metà anno che faceva pensare ad un rilancio, il mercato delle Ipo in Germania è tornato in stallo, costringendo la società danese attiva nell'energia rinnovabile Scan Energy 18SE.DE e Hochtief Concessions HCOG.BE a cancellare i piani per la quotazione all'ultimo momento.

Brenntag, acquisita da BC Partners nel 2006 per oltre 3 miliardi di euro, ha chiuso il 2008 con vendite pari a 7,4 miliardi.