Ipo, Tbs Group verso Aim Italia, partito road-show - fonte

venerdì 4 dicembre 2009 19:09
 

MILANO, 4 dicembre (Reuters) - Tbs Group ha avviato il road-show in vista della quotazione su Aim Italia.

E' quanto riferisce una fonte vicina all'operazione.

"E' iniziato il road-show, ma i tempi per l'approdo a Piazza Affari non sono stati fissati", argomenta la fonte.

Tbs Group è attivo nei settori dell'ingegneria clinica ed endoscopica, nell'informatica medica, nella teleassistenza e nella telemedicina.

Mps Capital è Nomad e joint global coordinator, Intermonte specialist e joint global coordinator ed Eidos Partners è l'advisor.

Il collocamento, secondo quanto riferisce la fonte, avverrà attraverso un aumento di capitale, aggiungendo che la quotazione "è stata deliberata dall'assemblea degli azionisti".

L'azionariato di Tbs Group vede i manager al 34,5% del capitale, Generali (GASI.MI: Quotazione) al 19,6%, una serie di banche e finanziarie al 33,1%, General Electric (GE.N: Quotazione) al 5,1% e altri al 7,6%.

La sede centrale di Tbs è a Trieste, nell'area Science Park. Il Ceo del gruppo è Diego Bravar.

Nel 2008 Tbs ha registrato un fatturato di 154,7 milioni. A fine 2009, il gruppo punta a raggiungere un fatturato di 163 milioni.   Continua...