Usa, esperto antitrust indaga su accordo fra Google e Yahoo

martedì 9 settembre 2008 10:09
 

NEW YORK (Reuters) - Il ministero della Giustizia Usa ha assunto Sandy Litvack, ex capo dell'antitrust ed ex vicepresidente di Walt Disney, per indagare sull'accordo pubblicitario stipulato fra Google e Yahoo. Lo ha riferito una fonte vicina all'indagine.

Il ministero della Giustizia, dice la fonte, ha contattato le due società per avvertirle che aveva chiesto la consulenza di Litvack -- capo dell'antitrust ai tempi del presidente Jimmy Carter -- ma non ha ancora deciso se contestare ufficialmente l'accordo.

Yahoo ha detto di credere che il ministero finirà per convincersi della liceità dell'accordo.

"Siamo stai informati del fatto che, come è già capitato altre volte, il ministero della Giustizia ha chiesto aiuto ad un consulente esterno, ma questo non significa niente", ha dichiarato Yahoo in una nota.

Al momento, non è stato possibile contattare Litvack per un commento.

L'agenzia stampa Dow Jones ha scritto che a Litvack è stato chiesto di esaminare le prove raccolte fino ad ora dall'indagine federale sull'accordo.

"Non è stata presa una decisione", ha detto a Reuters la fonte vicina all'inchiesta, riferendosi alla possibilità di una contestazione dell'accordo in base alle regole antitrust.

Yahoo ha concluso nel giugno scorso l'affare con Google, più grande motore di ricerca del mondo, per rafforzare il suo settore pubblicitario nel tentativo di difendersi dal tentativo di acquisizione lanciato nei suoi confronti da Microsoft.

 
<p>L'ad di Yahoo! Jerry Yang (al centro) parla con i fondatori di Google, Larry Page (a sinistra) e Sergey Brin alla 26ma Allen &amp; Co conference a Sun Valley, Idaho, il 10 luglio 2008. REUTERS/Rick Wilking</p>