Nintendo domina mercato videogiochi, aumenta dividendi

venerdì 29 agosto 2008 08:51
 

TOKYO (Reuters) - La giapponese Nintendo ha alzato del 23% le prospettive di guadagno per i suoi azionisti per il 2008/09 grazie all'ottimo andamento delle vendite della console Wii e di quella portatile Ds.

Nintendo sta vincendo la battaglia a tre per il dominio del mercato dei videogiochi combattuto contro la PlayStation 3 della Sony e l'Xbox 360 di Microsoft.

Nintendo ha anche aumentato le stime di vendite future per Wii e DS rispettivamente del 6 e del 9%.

La console Wii, presentata nel 2006, continua a suscitare un buon successo presso i consumatori grazie al suo rivoluzionario sistema di controllo a sensori - che permette di simulare in maniera molto reale sport come il tennis, la boxe o la corsa -, il suo prezzo contenuto, e alcuni giochi già divenuti dei classici come "Wii Fit", dotato di una piattaforma che permette di usare semplicemente il peso del proprio corpo per fare esercizi di equilibrio e abilità.

Contrariamente a molti altri settori, il mercato dei videogiochi non ha praticamente risentito del rallentamento dell'economia globale dovuto all'aumento dei prezzi dell'energia e alla restrizione della domanda dei consumatori.

Nintendo ha detto che quest'anno intende vendere 26,5 milioni di console Wii e 30,5 milioni di Ds.

 
<p>Una pubblicit&agrave; della console portatile di Nintendo, Ds, in un negozio di Tokyo. REUTERS/Yuriko Nakao (JAPAN)</p>